Massimo A. Verzilli

 

Massimo A. VerzilliMassimo A. Verzilli, nato a Milano, svolge da anni un’intensa attività concertistica, che l’ha portato a suonare per importanti enti ed in sedi prestigiose in Italia e all’estero.

Conseguiti brillantemente i Diplomi di Pianoforte sotto la guida della prof.ssa V. Terekiev (Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria), di Organo e Composizione Organistica sotto la guida del M. Enzo Corti, e di Clavicembalo col massimo dei voti e la lode, sotto la guida di M. Porrà (entrambi al Conservatorio G. Verdi in Milano), si è perfezionato nei tre strumenti seguendo numerosi Corsi di Interpretazione e Masterclass sia in Italia che all’estero, tenuti da prestigiosi docenti (fra cui B. Petrushansky e L. Berman, C. Stembridge e D. Hunter, E. Fadini, L. Ghielmi, V. Margulis, M. Radulescu, L. Rogg e F. Delor, L. F. Tagliavini, J. Essl, M. Torrent, G. Parodi). Ha inoltre frequentato i seminari di improvvisazione organistica tenuti ad Arcore (Mi) dal M° Padre Flury o.s.b.(2002) e dal M° P. Pincemaille (2003), e quelli tenuti a Cremona da S. Rattini e F. Caporali. Successivamente sotto la guida del noto concertista Alessio Corti ha conseguito il “Diplome de Soliste” in Organo e Improvvisazione presso il “Conservatoire de Musique de Geneve-Haute Ecole de Musique” (Svizzera).

Ha ottenuto premi e riconoscimenti in concorsi pianistici e di musica da camera Nazionali e Internazionali (Genova, Acqui Terme, Tortona, Agimus Valtellina), ed è inoltre pluripremiato in Concorsi Organistici Nazionali e Internazionali: 3° premio al V Concorso Organistico Nazionale in Anguillara Veneta (PD), al IV Concorso Europeo di esecuzione organistica “Rocco Rodio” a Castellana Grotte (Ba), al III Concorso Organistico Internazionale “Francesco d’Onofrio” in Carunchio (Ch) e al V Concorso Nazionale di Organo «San Guido d’Aquesana» ad Acqui Terme (1° e 2° non assegnati), 2° premio (1° non assegnato) al II ed al III Concorso Internazionale di esecuzione organistica “Fratelli Bernasconi” a Olgiate Olona (Va), 2° premio e premio del pubblico al I Concorso Organistico Internazionale “Premio Elvira Di Renna” a Faiano (SA).

Vincitore all’unanimità nel 2006 del Primo Premio assoluto all’XI Concorso Nazionale d’Organo “Città di Viterbo” ed al V Concorso Europeo di Esecuzione Organistica “Rocco Rodio” di Castellana Grotte (Bari), nel 2007 del Premio “Violati” di Organo Antico e del Premio “Dobici” di Improvvisazione Organistica nella XIIa edizione della competizione Viterbese, nel 2008 del Primo Premio assoluto al Concorso Internazionale di Interpretazione Organistica “Città di Ovada”,

Svolge una diversificata attività artistica, suonando in svariate formazioni e rassegne in qualità di pianista solista e camerista, nonché di clavicembalista, riscuotendo consensi di pubblico e di critica.

Si è esibito, tra l’altro, nei seguenti luoghi: Centro Culturale Rosetum e Accademia Internazionale della Musica (Milano), Festival Internazionale “Città di Cantù”, Circuito Organistico Internazionale Agimus, Cattedrale di Cremona, Comitato Lombardia Europa Musica, Orchestra Camerata dei Laghi (Lecco), Festival Internazionale “Storici Organi della Valsesia”, Cattedrale di Ginevra, Festival Organistico Lomellino, “Salle Grande” del Conservatorio di Ginevra, Philarmonia Chor Amburgo, Amici della Musica (Sondalo), Rassegna Organistica Internazionale Zelioli (Lecco), Cattedrale di Eger e Reformatus Templonbam di Debrecen (Ungheria), Organi storici della Provincia di Alessandria, “Festival Concertistico Internazionale” sugli Organi storici del vicentino (Asolo Musica), “Festival Internazionale d’Organo di Lecce e del Salento”, Festival Internazionale “Organi storici Mantovani, un patrimonio da ascoltare”.

Come organista, oltre all’attività solistica (il suo repertorio spazia dalla musica tardo medievale a quella moderna e contemporanea, comprendendo l’integrale delle opere organistiche di Mozart, Mendelssohn, Schumann, Brahms, Duruflè), annovera diverse collaborazioni in qualità di accompagnatore di cori. E’organista presso la chiesa dei SS. MM. Nazaro e Celso (Mi) dove suona su un organo Mascioni del 1904.

Attivo nel ruolo di organizzatore di rassegne musicali, è dal 2004 Direttore Artistico della rassegna “Armonie organistiche in S. Maria degli Angeli e S. Francesco” (Milano) nonché dei “Concerti di Maggio all’organo Amati di S. Giustina in Affori”, sempre a Milano. Dal 2000 collabora con Arcadia Show Events, società di promozione di eventi e spettacoli, con cui ha dato vita nel 2005 alla manifestazione “Rosa Mystica, meditazioni spirituali in musica d’organo e cameristica”.

Svolge altresì attività didattica dal 1995 presso la Civica Scuola di Musica di Cesano Boscone (Mi).

Print Friendly, PDF & Email