Marco Grieco

 

Marco GriecoNato a Foggia, ha conseguito nel 2000 il diploma in pianoforte presso il Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia col massimo dei voti e la lode, sotto la guida del M° Alessandro Drago.

Nel 1999 ha vinto una borsa di studio promossa dal Conservatorio, grazie alla quale ha seguito un master, tenuto dal  M° Alexander Lonquich a Rodi Garganico e indetto in occasione del “Gargano festival”,  dove si è esibito nel concerto di chiusura. E’ stato, inoltre, selezionato dal Direttore del Conservatorio per l’iniziativa “ I Conservatori si incontrano…” nel corso della quale i migliori allievi di ogni Conservatorio pugliese si esibivano presso altri Conservatori della stessa regione. Si è perfezionato per diversi anni col M° Pasquale Iannone;  ha frequentato diversi seminari e corsi di tecnica e interpretazione pianistica con i seguenti maestri: M. Mollova, (Sofia, Bulgaria), F.J. Thiollier (Scuola del Trio di Trieste) A. Lonquich (Rodi Garganico), M. Matarrese (Bari e Lucera).

Dal 2008  al 2010 è risultato vincitore in oltre 35 concorsi nazionali e internazionali  tra cui: Caramanico Terme “Paolo Barrasso” 2008 (1° premio assoluto con votazione 100/100 e vincitore assoluto del concorso internazionale), “Premio Ars Nova” 2008 citta’ di Teramo (1° premio assoluto con votazione 100/100 e vincitore assoluto del concorso internazionale), Gragnano “Bellini” 2008  (1° premio assoluto concorso), Massafra – Concorso musicale internazionale “Valeria Martina” 2007 (1° premio), Pontedera – Concorso musicale internazionale “Toscana  classica” 2008 (2° premio) ecc.

E’, inoltre, salito sul podio al Concorso internazionale di esecuzione pianistica “Citta’ di Cercola” (2° premio – 1° premio non assegnato), Concorso internazionale di esecuzione pianistica “Rossomandi” di Bovino (3° Premio- 1° e 2° non assegnati) e ai concorsi internazionali di esecuzione pianistica “Citta’ di Valentino” (2° premio),“Città di Fasano” (2° premio), “Erenesto Falla” di Candelo (3° premio)  e a Tricase – Concorso internazionale musicale  “La Vallonea (1° premio), a Matera – Concorso internazionale di esecuzione musicale “Rosa Ponselle”  (1° Premio), al concorso musicale  nazionale Orfeo Stillo (1° premio e premio speciale “Orfeo Stillo” quale miglior  pianista del concorso), Concorso musicale internazionale “Estro Armonico” città di Ladispoli (1° Premio assoluto), Concorso  pianistico nazionale “Città di Magliano Sabina” (1° Premio assoluto), Concorso nazionale di esecuzione pianistica “Citta’ di Guardiagrele” (1° Premio), Concorso Europeo “L. Denza” (1° Premio assoluto) , Concorso nazionale di esecuzione musicale “Citta’ di Airola” (1° Premio assoluto), Concorso internazionale “Premio Maria Grazia Vivaldi” di Montalto Ligure (1° premio assoluto e vincitore assoluto del concorso), Concorso nazionale di Musica “Terra degli Imperiali”(1° Premio), Premio Pianistico “Cecilia Pisano” (2° Premio), Concorso internazionale di esecuzione musicale “Don Vincenzo Vitti” (2° Premio) , Concorso internazionale di esecuzione musicale “Citta’ di Asti” (2°premio), Concorso internazionale musicale “Citta’ di Cervo” (2° Premio), Concorso nazionale “Napolinova” (2° premio-1° non assegnato) e  al Concorso internazionale di esecuzione musicale “Città di Padova”.

Si è esibito, in qualità di solista,  per importanti istituzioni italiane ed estere tra cui: New York (New York University – Dipartimento Casa  Italiana Zerilli Marimò), Londra (St Martin in thee Fields “Pianists of the world” Series e St Barnaba Church “Friday Lunchtime Concert” Series),Edimburgo (Scozia) Edinburgh Society of Musicians, Scottish Arts Club e St Giles Cathedral, Ohrid (Macedonia)Festival “Ohrid Te Sakam”, Leon (Spagna) – Sala Eutherpe, Milano (sala Puccini -la Societa’ dei Concerti), Ravello (Villa Rufolo -Societa’ dei Concerti di Ravello), Genova (Amici del Carlo Felice e del Conservatorio N. Paganini), Crotone (Associazione Culturale Amici della Musica Società Beethoven – Auditorium “O. Stillo”), Viterbo (Stegione Concertistica Pubblica dell’Universitàdella Tuscia), Roana (Vi) (Associazione “Artemusica” – Concerto di Pasqua), Caramanico Terme (“Festival internazionale della valle dell’orfento”), Diano Marina (Im) – I Concerti della Rassegna nel Golfo 2010, Roma (“Festival Musicale delle Nazioni” al Teatro di Marcello” e alla Villa Torlonia), Gorizia (Sala Convegni dei Musei Provinciali) – “Gorizia Classica”, Forano – Amici della Musica di Magliano Sabina (“Sabina Musica Festival 2010”), Bologna (“San Giacomo Festival 2011”), Tivoli (Scuderie estensi), Stresa (Grand Hotel Palace), Trieste (Auditorium Tartini), Teramo (auditorium “Santa Maria a Bitetto”),Venezia, Milano (Circolo “A. Volta, Residenza Arzaga, Pio Albergo Trivulzio), Foggia (associazione A.GI.MUS. e Maratona Telethon 1998 ), Bari (Auditorium Chiesa di S. Fara), Viterbo (Circolo ufficiali Caserma “Chelotti”), Ladispoli (sala consiliare)-rassegna “Autunno in Musica”, Lucera (sala concerti “Paisiello”), Siponto (Basilica di Santa Maria di Siponto), Manfredonia (“Manfredonia Festival 2009” presso il Chiostro Del Palazzo San Domenico) e nell’ambito del concerto di Natale 2009 tenuto da B. Canino  presso il teatro Perotto  ecc.

Nel febbraio 2012  si è esibito per l’importante stagione concertistica “Incontri Musicali – I Migliori Giovani Musicisti Italiani in Concerto” per la Società dei Concerti di Milano nel Conservatorio di Musica “G. Verdi”. Tale debutto gli è valso un secondo invito per il 3 Giugno 2013  presso l’auditorium “G. Gaber”.

Tra i prossimi impegni professionali figurano importanti recital  in Italia  e all’estero: León (Spagna) – Concerto di Chiusura  Eutherpe 2012 del ciclo “Musicos Del Mundo” presso l’Auditorio Centro Cultural di Caja España(in occasione del quale rilascerà un’intervista a favore della rivista specializzata “Fundacion Eutherpe”) , Milano (Auditorium Gaber – Societa’ dei Concerti), Universita’ Popolare di Milano, Genova “Amici del Carlo Felice e del Conservatorio N. Paganini”, Roma -Teatro di Marcello e Sala Baldini, Ravello Concert Society – Villa Rufolo,  San Giacomo Festival di Bologna, ecc.

Il 26 agosto 2011 ha debuttato ufficialmente in Gran Bretagna con un recital solistico presso la prestigiosa sala di St. Martin in the Fields a Londra nella Serie “Pianists of the world” con successo di pubblico e di critica. In qualita’ di primo ed unico italiano ad esibirsi nella suddetta serie di concerti l’evento ha avuto risonanza mediatica nazionale (con pubblicazioni su testate giornalistiche come Gazzetta del Mezzogiorno e Corriere della Sera).

Ha pubblicato sul nostro catalogo di ClassicaViva brani di Chopin e Liszt, in qualità di vincitore del primo premio al Concorso pianistico di Montalto ligure 2012.

E’ stato invitato a tenere un recital ed una masterclass nel 2012 a Bangkok (Thailandia) presso il Goethe Institute Auditorium.

Nel 2013 debutterà inoltre con un tour di concerti in Cina nei piu’ prestigiosi teatri tra cui il National Centre for the Performing Arts “Grand Theatre” (Beijing), Shangai Oriental Art Centre, e molti altri.

Ha conseguito con profitto, parallelamente agli studi pianistici, la laurea magistrale in Economia e Commercio presso l’Universita’ degli studi di Foggia.

dicono di lui:

Considero Marco Grieco come uno dei grandi pianisti, a livello internazionale, di questa nuova generazione….. “(Margarita Morais – Presidente  “Fundacion Eutherpe” in Leon – Spagna)

…”Marco Grieco, fenomeno del pianoforte“… (tratto da “L’Attacco”)

…”Uno dei più interessanti interpreti che la musica italiana abbia prodotto negli ultimi anni “… (“Regione del Veneto- Tra la Terra e il Cielo”-www.veneto.to)…

“Grande naturalezza senza esitazioni, ne’ compromessi …tempi calibratissimi e tecnica brillante inseriti in un contesto architettonico ricco di grande narrativa ottocentesca. Sonorità corpose anche nei pianissimi, mentre gli allegri scoppiano di salute. Il tutto in una dottrina esecutiva che non lascia nulla all’improvvisazione stilistica, riuscendo a conciliare scuole e convinzioni diverse, creando suono slancio espressivo e rapida scioltezza di fraseggio….”  (tratto da “OndaCalabra.it” e Il “Cirotano.it”  del 16/11/2011)

Print Friendly, PDF & Email

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)