Ago 032009
 

Il pianista austriaco Florian Birsak esegue la musica inedita di Mozart esegue la musica di Wolfang fanciullo sul suo fortepiano originaleA Salisburgo, nella casa dove visse Wolfgang Amadeus Mozart  – oggi un Museo – sono risuonate oggi le note di due brani composti da Wolfang da bambino, appena ritrovati.

I pezzi, eseguiti da Florian Birsak su un fortepiano appartenuto al compositore e conservato nella sua Casa-Museo (che emozione deve essere stata suonarlo!), erano il primo movimento di un concerto per tastiera in sol (durata 4 minuti) e un breve preludio di appena 60 secondi. Entrambi i brani sono stati ritrovati nell’album di musica della sorella di Mozart, Nannerl, ed erano stati finora attribuiti al padre Leopold, ma si è ora scoperto che egli aveva in realtà trascritto la musica del precocissimo figlio, probabilmente per metterla “in bella”.Ulrich Leisinger (Mozart Foundation) con i due spartiti

Entrambe le composizioni sono state giudicate di esecuzione piuttosto complicata. I due lavori, conservati all’International Mozarteum Foundation, furono inizialmente giudicati anonimi. Studi successivi hanno stabilito che sono stati composti da Mozart all’età di sette o otto anni.  Ed ecco l’inedita musica del piccolo genio:

Giu 162008
 

Il Cd di Stefano LigorattiGentili amici, ecco ora il podcast della trasmissione andata in onda su Radio Classica Lunedì 16 giugno, alle ore 16, condotta da Luca Ciammarughi, con ospite… la sottoscritta.

Abbiamo parlato di un argomento molto importante: il futuro della musica…. e della musica classica in particolare. Sono partita da un’analisi del mercato discografico italiano, e della grave crisi in cui versa la vendita dei CD, per parlare poi di una cosa che mi sta molto a cuore: i giovani musicisti e le loro reali possibilità di incidere musica.

E’ stato anche presentato, in diretta, il nostro CD “Variazioni… e dintorni”, inciso da Stefano Ligoratti. Si tratta di un Cd che contiene sia pezzi “di nicchia” (addirittura una prima incisione assoluta al pianoforte, per le “Variazioni sulla follia” di Carl Philipp Emanuel Bach), sia pezzi del grandissimo repertorio tradizionale, come la celeberrima “Ciaccona” di Bach-Busoni. E infatti abbiamo parlato proprio della scelta del repertorio che viene oggi presentato nelle nuove incisioni, inciso, oltre che della scelta degli interpreti da parte delle Case discografiche.

Penso ne sia venuta fuori una trasmissione piacevole e stimolante: non perdetevi l’occasione di conoscermi meglio, se volete, ascoltando la mia voce e quello che ho da dire sul futuro della musica… è l’opinione, in diretta, di un modesto operatore culturale che sta dedicando tutta la sua vita all’obiettivo di far vivere la grande musica. Insomma, di cose da dire, per conoscenza diretta, ne ho parecchie. Parliamone: commentate pure qui e discutiamo insieme di questi grandi temi che interessano tanto i giovani musicisti.

Nel podcast potete ascoltare i seguenti brani: dal CD di Stefano Ligoratti “Variazioni… e dintorni”:

  • Carl Philiph Emanuel Bach (1714-1788): 12 Variationen auf die Folie d’Espagne in d” Wq118/9 – H263 (1778) – durata 8:44
  • Bach-Busoni (1685-1750 ~ 1866-1924): “Chaconne” aus der Partita II für Violine BWV 1004 – (1720 ~ 1920) – durata 15:19

e, dal Cd della Casa “Accent” inciso al fortepiano da Linda Nicholson, Il Cd di Linda Nicholson

  • due “Bagatelle” di Ludwig Van Beethoven, tra cui la famosa “Per Elisa”.

La qualità audio, ovviamente, è quella di una trasmissione registrata via web e diffusa in podcast in MP3 a 64 Kb… per chi volesse ascoltare la musica al massimo livello, è ovviamente disponibile il CD sul nostro sito al link:

http://lnx.classicaviva.com/catalog/product_info.php?cPath=47&products_id=152

E’ anche possibile acquistare le singole tracce in formato MP3 a 128 Kb: http://lnx.classicaviva.com/catalog/index.php?cPath=23_31&sort=3a&page=4

Ed ecco il podcast: buon ascolto!

[display_podcast]

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.
Vieni alla nostra rassegna di lezioni-concerto a Milano alla Palazzina Liberty!