Apr 052011
 

Due eventi importanti da segnalare, in occasione del secondo centenario della nascita di Franz Liszt.

A Palermo, organizzato dall’Ambasciata della Repubblica di Ungheria di Roma, dalla Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana e dal Consolato Onorario di Ungheria per la Sicilia, presso il Politeama Garibaldi, il primo dei due eventi che si terrà domenica 10 aprile alle ore 17.30, e per il quale – fino ad esaurimento posti – è già iniziata la distribuzione degli inviti al botteghino del Teatro.

Il secondo evento che segnaliamo si terrà all’Accademia di Musica di Pinerolo, in realtà un Festival dal titolo “Liszt, trascrittore dei classici”, una serie di cinque concerti che si terranno dall’11 al 15 aprile nella sala Concerti Patrizia Cerutti Bresso dell’Accademia.

Per il concerto inaugurale sono in programma:  F. Liszt Valzer – Capriccio da Soirées de Vienne (F. Schubert), S. 427 n. 6 e di Beethoven la Sinfonia n. 6 in fa maggiore op. 68 (ascolto) e la Sinfonia n. 7 in la maggiore op. 92 (trascrizione di F. Liszt per pianoforte solo) che saranno eseguite dalla Pianista Saskia Giorgini. Il musicologo Giorgio Pugliaro terrà una relazione iniziale.
Tra gli altri ospiti il Trio Debussy, Matteo Tabbia (violoncello), Eleonora Siciliano (pianoforte), Enrico Pace (pianoforte).

Anche questa serie di concerti avrà l’ingresso gratuito.

Vieni alla nostra rassegna di lezioni-concerto a Milano alla Palazzina Liberty!