Dic 092008
 

Il poeta e cantautore Alessandro RossiSe abitate nella zona di Milano, venite a un concerto interessante ed inconsueto giovedì 11 dicembre. Alle ore 21, presso il Circolo Filologico Milanese (Via Clerici, 10) , si terrà una bella serata di poesie e canzoni del poeta e cantautore Alessandro Rossi. L’entrata è libera.

Ad introdurre Alessandro sarò, con piacere,  io stessa, in quanto suo editore. Ho infatti pubblicato le sue poesie, accompagnate dalla musica, in forma di audiolibri (vedi l’articolo con podcast, per ascoltarlo anche dal vivo, come l’ho presentato a Radio Classica, http://www.classicaviva.com/blog/2008/10/05/podcast-a-radio-classica-con-gli-audiolibri-del-poeta-alessandro-rossi/)

Ecco il programma della serata:

 
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.
Feb 292008
 

Annunciamo con piacere ed orgoglio la pubblicazione del primo della nostra collana di audiolibri letterari. Si tratta della celebre novella “Pallino e Mimì”, di Luigi Pirandello. La tenera e triste storia di due cagnolini, una amara parafrasi di molte storie umane…

Trovate tutti i particolari nella scheda sul nostro catalogo on-line, all’indirizzo http://lnx.classicaviva.com/catalog/product_info.php?cPath=54&products_id=246

La novità del nostro audiolibro consiste nel fatto che, alla raffinata e piacevolissima interpretazione dell’attore Paolo Spennato, abbiamo accostato dei commenti musicali tutti originali, appositamente creati per quest’opera, a cura di Stefano Ligoratti, che ha realizzato delle improvvisazioni al pianoforte dopo un accurato studio di ogni novella, inventando per noi una splendida musica descrittiva, composta “ad hoc” per creare l’atmosfera adatta alle varie situazioni narrative: un commento sonoro, completamente originale ed inedito, ideato con la stessa logica utilizzata per il cinema.

Consigliamo l’ascolto dei nostri audiolibri a chiunque voglia approfondire la propria cultura in modo semplice e simpatico, sfruttando magari i tempi morti di un viaggio in automobile: una valida alternativa all’ascolto delle radio… Il file che potrete acquistare e scaricare on-line è un normale file in formato MP3.

Oltre alla consueta anteprima, ecco un video che abbiamo creato per YouTube, che contiene i primi 7 minuti dell’audiolibro, montati su immagini…

rZWk77eQE8k

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.
Nov 162007
 

Ciao a tutti e benvenuti in questo nuovissimo blog!
Perché un blog, direte. Non bastavano un portale, un catalogo di e-commerce, una rivista on line… che bisogno c’era di un blog?

Ecco, noi di ClassicaViva abbiamo sentito l’esigenza di un contatto diretto con chi ci legge (e sono tanti gli utenti che ci cliccano quotidianamente). Ma non sappiamo cosa pensino di noi, che cosa vorrebbero trovare nei nostri siti, che musica piacerebbe loro ascoltare.

Abbiamo dichiarato che ClassicaViva è nata per dare una voce a chi non ce l’ha: i musicisti, appunto, e anche gli amanti della musica classica. Prima che ci trasformiamo in un piccolo gruppo ghettizzato, cerchiamo di aggregarci, aiutarci, capire come sopravvivere, in ogni senso. Abbiamo creato questo blog per dare un servizio a questo gruppo. Noi ci crediamo.

Il blog è il modo più nuovo per discutere, meglio dei forum, dei newsgroup che intasano le caselle di posta, più veloce e più ordinato. Più ricco (ci possiamo postare immagini (leggere, per carità, altrimenti il server esploderà…) video, file musicali. Ne parleremo. Man mano vedremo concretamente cosa ci possiamo fare, con questo blog, e come utilizzarlo per il bene della musica e dei musicisti.

Aspettiamo proposte da tutti voi che ci leggete.

E poi vogliamo discutere velocemente, con tutti, di centinaia di argomenti importanti per la musica.
La rivista è un utile strumento, ma non è interattiva. Il blog, invece, sì.

Ecco perché questo blog è accesibile a chiunque, anche in modo anonimo. Non è necessario registrarsi, tutti possono scrivere e commentare. Due regole, però, ci sono. La prima è: non si offende, non si insulta, si discute con civiltà. La seconda è: non andiamo troppo fuori tema ed utilizziamo il blog per discutere, conoscerci, approfondire… e non per altri scopi. Chi non rispetta queste regole si vedrà prima ammonire e poi impedire l’accesso al blog.

Un caro saluto e buona lettura a tutti da Ines Angelino, fondatrice di ClassicaViva

Vieni alla nostra rassegna di lezioni-concerto a Milano alla Palazzina Liberty!