Gen 082016
 

Benvenuti (o bentornati) nel nostro blog, completamente ridisegnato dopo un (troppo) lungo periodo di assenza!

Ho creato questo blog ben otto anni fa, alimentandolo con passione per lungo tempo. Un incredibile successo sul web e sui motori di ricerca premiò questa mia creatura. Poi lo stesso successo di ClassicaViva, il network di musica classica da me fondato, ha divorato man mano il mio tempo, portandomi purtroppo ad abbandonare il blog. Nel corso degli anni l’ho affidato a diverse persone, ma – per un motivo o l’altro – tutte hanno abbandonato l’incarico dopo un po’.

E, nonostante questo, le statistiche dicono che il blog è ancora in posizione dominante nei motori di ricerca, e anche molto frequentato, grazie al suo importante archivio di post pubblicati.

Non ho mai smesso di cercare la persona giusta per portarlo avanti. Ora l’ho trovata. Dal mese di gennaio il bravo musicista e musicologo Luca Ciammarughi è entrato a far parte del nostro staff aziendale, ed ha accettato di occuparsi del blog, con l’incarico di Direttore Editoriale del nostro Network ClassicaViva. Incarico che finora è stato il mio, e che gli cedo con grande piacere, passando al ruolo di Direttore Generale, più strategico e meno tecnico-pratico.

LucaCiammarughi2-239x300Luca è prima di tutto un grande amico, conosciuto anni fa e con il quale ho collaborato per anni fattivamente, partecipando ogni settimana alla sua bella trasmissione su Radio Classica “Ultimo grido”. Potete trovare diversi post su questo blog, con i podcast delle nostre trasmissioni. La nostra sintonia su moltissimi argomenti musicali – e anche culturali – è sempre stata istantanea e totale. La nostra collaborazione – e una comune incredibile passione per Franz Schubert – ha portato anche alla creazione di un paio di bellissimi CD dedicati a Schubert e alla messa in scena di una pièce teatrale, “L’ultima Sonata”, da noi scritta a quattro mani e interpretata da Luca nei panni di Schubert.

Da qui – finalmente – l’ingresso a pieno titolo di Luca in ClassicaViva, e alla conduzione di questo blog.

Mi aspetto quindi ora da lui un impulso decisivo nella promozione della grande musica e della politica culturale a suo sostegno. Un impegno per il quale ho creato ClassicaViva, e che ora rilancio con grande forza, grazie alla fertile e geniale mente di Luca e al suo titanico impegno di vita e di pensiero in questa direzione. Perché Luca è, semplicemente, MUSICA.

Ines Angelino

Print Friendly, PDF & Email
Loading Comments…

Please Registrati or to leave Comments