Ott 242011
 
Bach+Beatles al Cagnoni di VigevanoAllo storico, splendido Teatro settecentesco “Cagnoni” di Vigevano va in scena l’affascinante ed imprevedibile progetto Bach+Beatles: The Peter Breiner Project.
TEATRO CIVICO CAGNONI, VIGEVANO (PV)
Corso Vittorio Emanuele II, 43
Domenica 30 ottobre 2011, ore 21
BACH+BEATLES: The Peter Breiner Project
Orchestra ClassicaViva
Direttore: Stefano Ligoratti

Gianni Biocotino (Flauto) – Jamiang Santi (Violino) – Antonio Bologna (Clavicembalo)

Dalla straordinaria inventiva di Peter Breiner (Humenné, 1957), compositore slovacco naturalizzato americano, celebre per aver tradotto, in questo concerto di musica barocca, le pagine orchestrali più celebri di Bach e i più grandi fame dei Beatles, nasce BACH + BEATLES. Un momento di sperimentazione moderna dal gusto raffinatamente classico.  Come saranno interpretate le voci dei quattro talenti di Liverpool? Si immagini un’orchestra perfettamente barocca, con tanto di concertino, armonizzare storici pezzi come Yellow Submarine, Here Comes the Sun, Hey Jude, Michelle… e molto altro. Si tratta di una composizione presentata per la prima volta in Italia, con le note di McCartney, Lennon, Harrison e Starr, interpretate secondo l’estro di Johann Sebastian Bach, che rivela tutta la sua modernità.
Sotto la direzione del Stefano Ligoratti (classe 1986), l’orchestra d’archi ClassicaViva  trasporterà il pubblico in una dimensione musicale davvero originale, coi tratti geniali delle armonie barocche uniti alle moderne: due mondi che non solo si confronteranno, ma si fonderanno.

PROGRAMMA:
  • J. S. Bach – Concerto per violino, archi e b.c. in la min BWV 1041
  • J. S. Bach – Suite n.2 in si min BWV 1067
  • P. Breiner -Beatles Concerto Grosso n. 3
  • J. S. Bach – Concerto Brandeburghese n.5 in re magg BWV 1050
  • P. Breiner – Beatles Concerto Grosso n. 4

Biglietti in vendita presso la biglietteria del Teatro: (dal martedì al sabato – dalle ore 10.30 alle ore 13.30 e dalle ore 16.30 alle ore 20.00) – Posto unico intero € 20.00 – Posto unico ridotto € 15.00 Loggione € 9.00

Il concerto sarà preceduto dalla maratona popolare
Bach+Beatles, che si protrarrà
da giovedì 27 a domenica 30 ottobre 2011

SPONSORED BY: Ente Nazionale Germanico per il Turismo; EnigmaLab – grafica e stampa; AWS – Corriere Espresso; La Peña – Ristorante; Chocoteca – Cioccolateria e caffetteria

Organizzazione: NTCultura, in collaborazione con MULTIPATH

Ott 242011
 

Maratona popolare Bach + Beatles a VigevanoDopo il grande omaggio del 2010 a F. Chopin, l’azienda vigevanese Medium Size organizza quest’anno per tutti gli appassionati della musica, professionisti e dilettanti, studenti e artisti di ogni disciplina, una staffetta musicale per omaggiare insieme i giganti J. S. Bach e The Beatles. Nessun altra musica come quella di questi campioni è stata infatti così amata, imitata, inserita nei più vari contesti, interagendo con altre forme espressive e artistiche.

La maratona B2011B Bach+Beatles si protrarrà

da venerdì 28 a domenica 30 ottobre 2011,
ingresso libero

prendendo vita in luoghi diversi della città, dall’Auditorium S. Dionigi alla Cappella dell’Istituto Negrone, e culminerà nel concerto con l’Orchestra Classica Viva di domenica 30 ottobre sera al Civico Teatro Cagnoni, che inaugurerà la stagione teatrale 2011-12. Ecco i luoghi e gli orari precisi:

  • venerdì 28 – dalle 21 alle 24: Auditorium S. Dionigi (Piazza Martiri della Liberazione)
  • sabato 29 – dalle 14,30 alle 19 – Auditorium S. Dionigi
  • sabato 29 – dalle 20 alle 24 – Ristorante la Pena (Via Madonna degli Angeli, 2)

L’invito è gratuito ed è esteso a tutti: basta inviare la propria candidatura (scaricare qui il modulo di iscrizione), specificando i brani o il contributo artistico che si intendono eseguire o presentare, e la fascia oraria in cui si preferisce esibirsi. Tutti i luoghi dove verrà ospitata la maratona sono dotati di pianoforte.

Per ogni ulteriore informazione, contattare: Medium Size – emoticon@mediumsize.org – tel. 0381 88220 – http://www.mediumsize.org

Ott 242011
 

Con la “Sinfonia dei Mille” di Gustav Mahler, Antonio Pappano ha inaugurato la sua settima stagione sinfonica come Direttore Musicale dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Composta nel 1906, l’Ottava Sinfonia fu eseguita sotto la direzione dell’autore il 12 settembre 1910 a Monaco. Fu chiamata dall’impresario “Sinfonia dei Mille” per il gran numero di esecutori: più di 150 orchestrali del Konzertverein di Monaco, 250 coristi della Gesellschaft der Musikfreunde di Vienna, 250 del Riedelverein di Lipsia e 350 ragazzi della Zentral-Singschule di Monaco.

La sinfonia è divisa in due parti: la prima è basata sul testo dell’inno di Rabano Mauro Veni Creator Spiritus e alterna ai momenti maestosi e osannanti del coro, quelli raccolti e timbricamente preziosi delle parti orchestrali e del coro di voci bianche. La seconda parte ha il carattere di una grandiosa Cantata: il testo è quello dell’ultima scena dal Faust di Goethe, che prevede la partecipazione di 8 solisti di canto, oltre ai magnifici interventi corali. La tavolozza timbrica e tematica offerta dall’orchestra è straordinariamente ricca.

L’orchestra di Santa Cecilia vanta una lunga tradizione Mahleriana e il legame iniziò quando Mahler stesso venne a dirigere l’orchestra nel 1907 e poi nel 1910. La musica di Mahler attira i direttori d’orchestra e da sempre attira il pubblico, che anche ieri sera, infatti è accorso numeroso.

Significativa invece l’assenza delle autorità cittadine – compreso il sindaco di Roma – durante l’inaugurazione, alla quale comunque hanno partecipato molte e autorevoli figure del mondo della cultura e della politica.

Vieni alla nostra rassegna di lezioni-concerto a Milano alla Palazzina Liberty!