Ott 032011
 

Prenderà il via il 26 ottobre prossimo e si concluderà il 6 novembre la decima edizione del Festival Internazionale di Musica e Arte Sacra, a Roma. Come da tradizione, il Festival si svolgerà nelle Basiliche Patriarcali della Capitale  – S. Pietro, S. Giovanni in Laterano, S. Paolo fuori le Mura e Santa Maria Maggiore – e S. Ignazio in Campo Marzio. Usuale anche la scelta d’orchestre prestigiose che quest’anno parteciperanno: Wiener Philharmoniker, orchestra in residence (George Prêtre dirige la Settima di Bruckner, il 27). L’Orchestre Philharmonique de Monte-Carlo, in due concerti diretti da Juanjo Mena (Messa dell’Incoronazione K317 di Mozart, il 26; Concerto per violino ed orchestra K207 di Mozart e Sinfonia n. 7 di Dvořák, il 28). In concomitanta del decimo anniversario del Festival, da segnalare è la costituzione dell’Orchestra del Festival di Musica e Arte Sacra come l’inizio della collaborazione con il Teatro dell’Opera di Roma: Orchestra e Coro eseguiranno con il celeberrimo coro di voci bianche Tölzer Knabenchor rarità barocche: Missa Tira Corda per 16 voci d’Orazio Benevoli e Dixi Dominus d’Ottavio Pitoni, il 5. Il festival da sempre si propone la valorizzazione non solo della musica ma anche dell’arte sacra, e mediante la Fondazione Pro Arte Sacra vanta gli ultimi progetti attuati, quali il restauro del prospetto meridionale della Basilica Vaticana e del Mausoleo ‘dei Marci’ nella Necropoli Vaticana.

Print Friendly, PDF & Email
Loading Comments…

Please Registrati or to leave Comments

Vieni alla nostra rassegna di lezioni-concerto a Milano alla Palazzina Liberty!