Lug 282008
 

E’ un’estate strana, che già declina, con il suo passo un po’ sfatto, verso l’autunno. E ancora non è finita, ma annuncia già, implacabilmente, l’autunno.

Ho trovato una musica perfetta per il mio stato d’animo di questi giorni, e la condivido con voi…

E’ un leggendario Wilhelm Furtwangler che dirige i Berlin Philharmoniker, il brano è il “Poco Allegretto” dalla 3^ Sinfonia di Brahms, che fece da colonna sonora al film “Aimez-Vous Brahms?” (in inglese “Goodbye again“, in  italiano “Le piace Brahms?”) del 1961, interpretato magistralmente da Ingrid Bergman, Yves Montand e un meraviglioso Anthony Perkins. Un film, in bianco e nero –  ça va sans dire – diretto da Anatole Litvak.  Un film sull’autunno e sulla primavera, tratto dall’omonimo romanzo di Françoise Sagan, che fece scandalo (e furore)  nei primi anni Sessanta del secolo scorso.

E il video, oh il video (quanti artisti ci sono su youtube, e ci regalano la loro arte, e quanto dobbiamo essergli riconoscenti…) ecco, il video è stato montato da un gentile quanto sconosciuto utente inglese, di cui vi linko il profilo, http://youtube.com/user/Mimameior. Alla musica ha sovrapposto immagini autunnali, e che immagini… davvero perfette per questa musica.

Da guardare da soli, se siete tristi, se siete di umore autunnale, se siete innamorati… Se volete farvi un poco di male – ma dolcemente – con la nostalgia… dedicato, soprattutto, ai giovani, che queste gemme musicali e cinematografiche poco conoscono…

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=1trE3ms3AGo&feature=plcp&context=C42ddf15VDvjVQa1PpcFOka0-CDIoROYAeVlLh54azvVyXIkebUss%3D[/youtube]

Aggiungo anche, quindi, un breve video del film, che non presenta qui questo famoso tema (il film prende il titolo proprio dall’invito ad un concerto di Brahms, in cui viene eseguita questa Sinfonia), ma che dà l’idea del fascino della Bergman e di Perkins… indimenticabili. Notate il tema di Brahms, che viene eseguito in sottofondo, in forma jazzata, al pianoforte, al ricevimento… che tocco di classe. Quando la musica, da sola, dice tutto ed evoca tutto.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Dn8xAMHistk[/youtube]

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.
Print Friendly, PDF & Email
Loading Comments…

Please Registrati or to leave Comments

Vieni alla nostra rassegna di lezioni-concerto a Milano alla Palazzina Liberty!