Feb 192008
 

Orchestra  di Roma e del LazioAbbiamo ricevuto nei commenti al blog il seguente comunicato, e lo pubblichiamo qui per dargli maggior risalto, invitando tutti a sottoscrivere questo appello. Cerchiamo di evitare che si spenga l’ennesima orchestra! Che tristezza. L’Orchestra di Roma e del Lazio oltretutto ha una storia davvero importante: cliccare qui per leggerne la bella e completa storia direttamente dal loro sito.

Si sa, per la cultura – e soprattutto per la musica – i denari non si trovano mai Ma per alcune faraoniche opere pubbliche, chissà perché, i soldi saltano sempre fuori. Mah. Che mistero, vero?

Ma ecco l’appello, a cura del Professor Willem Peci:

Sono un professore dell’orchestra regionale di Roma e del Lazio. Vorrei lanciare un appello a tutti coloro che possono aiutarci a sostenere l’orchestra che a nostro avviso sta correndo seriamente il rischio di chiudere.

Siamo un ICO (Istituzione Concertistica Orchestrale) che da anni opera all’interno dell’auditorium Parco della Musica di roma. Suoniamo la domenica nella sala Sinopoli ed abbiamo una media di 900 abbonati ogni stagione durante la settimana portiamo la musica nei teatri e nelle scuole della regione provincia e comune.
A causa di una dirigenza non all’altezza e dei tagli operati dalle istituzioni lo scorso anno abbiamo lavorato (quindi siamo stati retribuiti) solo 6 mesi. Ora si prospettano nuovi tagli da parte del comune di Roma, cosa che inevitabilmente porta al disfacimento della stessa orchestra. Abbiamo organizzato una raccolta di firme on line a questo indirizzo: http://www.petitiononline.com/orl2008/petition.html per cercare di evitare tutto ciò. Cerchiamo la collaborazione di tutti.
Per ulteriori informazioni scriveteci a professoriorchestra@libero.it

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.
Vieni alla nostra rassegna di lezioni-concerto a Milano alla Palazzina Liberty!